domenica 13 aprile 2014

Recensione: Il Protocollo GRB (L'Angelo della Prima Genesi, volume 1) di Riccardo Pietrani


Ci sono tante cose in questo libro: thriller, azione, fantascienza, horror soprannaturale. C’è una trama complessa e dai tanti risvolti, con richiami alle Scritture, alla storia, alle teorie scientifiche. C’è una bella ricerca documentativa che rende verosimili gli agganci con la realtà. C’è una scansione temporale fatta di salti avanti e di flashback. Ci sono tanti indizi buttati là come pezzi sciolti con cui ricomporre il puzzle, che poi alla fine non risulta completo, mancano alcuni tasselli che andranno ricercati dei prossimi volumi. Ci sono personaggi disegnati con spessore. Ci sono momenti riflessivi e improvvise accelerazioni con colpi di scena che fanno schizzare la tensione alle stelle. C’è uno stile narrativo moderno e dinamico. C’è un autore che merita un posto sullo scaffale accanto a tanti celebrati scrittori anglosassoni. Da leggere, assolutamente. Punto.

Il Protocollo GRB su amazon