domenica 13 aprile 2014

Recensione: Dove tutti i sogni finiscono di Pierluigi Di Cosimo


Bel romanzo, in bilico fra narrazione realistica e simbolismo metafisico. Una storia d’amore ultraterrena fra Pamela e Pietro, contornati da singolari personaggi che ricordano certe figure di Coelho o di Bulgakov. Ho apprezzato lo stile dell’autore, molto attento alle sfumature e alla descrizione delle emozioni che provano i protagonisti, una prosa che ha qualcosa di poetico e di “classico” nel senso più positivo del termine. La trama, piuttosto articolata e ricca di dettagli, ha un interessante andamento circolare, con l’inizio e la fine che si congiungono. Lasciatevi conquistare da questa storia romantica e piena di buoni sentimenti.

Dove tutti i sogni finiscono su amazon