domenica 5 giugno 2016

Giugno



Tetti rossi
e poi i campi
verdi e dorati
ed oltre la linea
dove sfuma l’orizzonte
si rinnovano le promesse
che moriranno insieme all’estate