mercoledì 5 ottobre 2016

Recensione: La Caccia: Progetto Abduction, file 2 di Riccardo Pietrani


Guarire miracolosamente da un tumore al cervello, senza bisogno di affrontare un delicato intervento chirurgico già programmato, sicuramente da una bella iniezione di fiducia verso la vita.
È quanto accade a Enrico, la cui cartella clinica lascia esterrefatti i medici che lo hanno in cura, mentre il giovane riprende la sua solita esistenza e torna a casa, che divide con un cane e la fidanzata infedele.
Ma ben presto scoprirà che c’è un prezzo da pagare. Trascinato suo malgrado in una sconclusionata combriccola di ufologi, pian piano si renderà conto che la sua inspiegabile guarigione nasconde ben altro…
Secondo romanzo della serie Progetto Abduction, narra una vicenda autonoma dal precedente Missing Time, al quale si ricollega soprattutto nel finale, svelando alcuni dei punti rimasti in sospeso in quel volume e ponendo nuovi interrogativi.
Questo ebook conferma l’ottima vena di scrittore di Riccardo Pietrani, la nota finale dell’autore è da applausi.