giovedì 30 luglio 2015

Recensione: Faerietorches di Pier Virgilio Vassalli


Il protagonista di questo breve romanzo è il prescelto di un test per futuri astronauti. Dopo l’incipit che spiega la situazione si viene trasportati in un regno tipicamente fantasy con molti riferimenti ai giochi di ruolo, fra fate, orchi e maghi. Pur non essendo propriamente un appassionato del genere ho trovato la scrittura molto fluida e lineare, forse con troppi accenni alle terminologie, alle regole e ai meccanismi tipici del role playing, ma, ripeto, probabilmente questo deriva dalla mia scarsa conoscenza di questo tipo di letteratura. In sostanza un bel racconto, molto fantasioso e a tratti anche poetico. Il finale mi è sembrato un po’ troppo repentino, per quanto lasci spazio a ulteriori sviluppi, per esempio a una saga ambientata in questo universo fantastico.