giovedì 19 gennaio 2017

Tsundoku Tag

Ringrazio Antonella Sacco per avermi nominato in questo Tag.


Il termine giapponese Tsundoku  rappresenta tutte quelle persone che acquistano libri senza aspettare di aver letto quelli che hanno già a casa, impilandoli uno sull’altro e lasciandoli quindi in attesa. Nel senso più ampio del termine Tsundoku indica anche chi ha lasciato a metà un libro per iniziarne un altro, chi legge più libri contemporaneamente, chi rilegge gli stessi libri. Se questo comprende anche chi colleziona decine e decine di e-book sperando un giorno di riuscire a leggerli, allora anch’io faccio parte di questo gruppo e ringrazio BloodyIvy per aver ideato questo Tag!


Ma ecco le regole di questo TAG:

Usa l’immagine del TAG
Citane il creatore e chi ti ha nominato
Rispondi alle domande
Tagga qualche blog


Le domande sono:

1)  Un libro che hai comperato ma che devi ancora iniziare a leggere

2) Un libro che stai rileggendo perché ti è piaciuto

3) Un libro che leggi per studio o per voler approfondire un argomento



Risposte:

1) Infinite Jest di David Foster Wallace. Più o meno una volta all'anno mi dedico a un "tomo" intorno alle mille pagine, nel 2016 ho letto 1Q84 di Murakami, quest'anno toccherà a questo.


2) Moby Dick di Herman Melville. Per me è "Il Romanzo", punto.



3) Il Grande Dizionario Garzanti della Lingua Italiana. Perché c'è sempre da imparare.



Taggo: